Ultima modifica: 20 Giugno 2019

COMUNICAZIONE N. 165 – Procedure per la chiusura delle attività didattiche

COMUNICAZIONE N. 165

 

AL PERSONALE DOCENTE

DI TUTTI GLI ORDINI DI SCUOLA

AI RESPONSABILI DI PLESSO

E p.c. AL DSGA

AGLI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI

AREA DIDATTICA

SEDE

Oggetto: Procedure per la chiusura delle attività didattiche

A conclusione dell’anno scolastico, numerose sono le operazioni da farsi per garantire un ordinato svolgimento delle procedure di chiusura delle attività didattiche e di controllo di quelle amministrativo-contabili. Pertanto, le SS.LL. sono invitate a presentare i seguenti documenti e restituire il materiale di seguito elencato rispettando le scadenze indicate:

  1. Consegnare, nelle date di seguito indicate, in segreteria (per i docenti della scuola secondaria) e al responsabile di plesso ins. Moschetti (per i docenti della scuola primaria):
  • a cura dei verbalizzanti dei consigli di classe e di interclasse: verbali degli scrutini con piani di lavoro, relazioni finali e programmi, moduli per la comunicazione delle insufficienze alle famiglie;
  • Verifiche finali dei P.E.I. e dei P.D.P.;
  • a cura dei coordinatori di classe: relazione finale sul lavoro svolto;
  • tutti i compiti corretti e firmati da consegnare in Archivio al collaboratore scolastico/assistente amministrativo incaricato, che provvederà alla loro conservazione secondo le indicazioni fornite dal DSGA;
  • eventuale relazione a cura dei responsabili di dipartimento su indicazioni da sottoporre al Collegio Docenti per l’avvio del nuovo anno;

entro il 27 giugno per la scuola primaria e secondaria

  1. Entro il termine delle lezioni, e comunque entro il termine delle attività didattiche per i docenti coinvolti nelle prove di esame, consegnare in segreteria:
  • la Relazione finale da parte del Referente di Progetto relativamente ai Progetti curriculari ed extracurriculari, attuati e conclusi, e il relativo registro firme docenti e alunni;
  • la relazione di controllo della presenza e dello stato delle attrezzature dei laboratori e il ripristino della funzionalità degli stessi;
  • domanda di ferie (obbligatoria), secondo le indicazioni già fornite con apposita comunicazione, qualora non sia già stata consegnata;
  • eventuali desiderata per l’orario scolastico dell’a.s. successivo da consegnare alle docenti Pierro per la scuola primaria e Pelosi per la scuola secondaria, compilando la modulistica predisposta e disponibile dal 20 giugno;
  • materiale di consumo eventualmente rimasto nei laboratori:
    1. ogni docente provvederà a consegnare alla sig. Erginni, alla sig. Massimo e alla sig. Virgilio per la scuola dell’infanzia, alla ins. Moschetti per le classi quarte e quinte, all’ins. Fabozzi per le classi prime, seconde e terze l’elenco del materiale residuo non utilizzato durante le attività didattiche; tale materiale potrà essere custodito presso le rispettive sedi, purché in ambienti o armadi dotati di adeguate protezioni.
    2. I responsabili di laboratorio effettueranno l’elenco del materiale che consegneranno al DSGA

Inoltre, i docenti di strumento musicale cureranno la restituzione degli stessi eventualmente forniti in comodato d’uso, contattando gli alunni o i loro genitori e invitandoli a restituire il materiale entro il 30 giugno, dopo aver compilato l’apposito modello in dotazione della Segreteria e presente sul sito della scuola nella sezione Modulistica.

 

Aversa, 20/06/2019

Il Dirigente Scolastico

    Mario Autore

Firma autografa sostituita a mezzo stampa,

ai sensi dell’art. 3, comma 2 del D.Lgs. n. 39/1993




Link vai su